Questa volta Microsoft sembra aver fatto le cose per bene: ad una serie di test del World Wide Web Consortium il suo Internet Explorer 9 è risultato il browser che implementa meglio l'attuale versione delle specifiche HTML5

Come specificato alla pagina del W3C i test non sono affatto completi e comunque si riferiscono ad un documento (il draft di HTML5) che per l'appunto è ancora un draft, ovvero non una specifica finale, completa e accettata da tutti. Piuttosto, dimostrano il fatto che questa volta Microsoft si sta davvero dedicando ad implementare con precisione uno standard – evidentemente tutti gli accidenti che sono stato mandati a IE6 qualche effetto lo hanno sortito…