Sappiamo tutti bene quanto il Mobile Web sia un fenomeno in crescita a dir poco esplosiva. Come accade spesso in questi casi si genera spesso, però, un vero e proprio "Far West": ogni produttore di browser propone un suo set di funzionalità, poi ci si mettono anche le case che fanno i telefonini e così si finisce per non capirci più nulla, in termini di funzionalità supportate e strumenti che si possono utilizzare nelle nostre pagine di mobile web.

Per ovviare a questo inconveniente il W3C – ovvero l'organismo internazionale che si occupa della standardizzazione di tutti i "linguaggi" del web – ha creato un documento dove vengono indicati tutti gli ambiti che sarebbero essenziali nel processo di evoluzione del mobile web, creando il cosiddetto "Coremob Level 1"

Si tratta, nello specifico, di un punto di partenza per avere un quadro dello standard de facto ma soprattutto per capire in quali direzioni sarà necessario muoversi per arrivare ad un set davvero utile di features e standardizzazioni.

In particolare le funzionalità su cui si sta ragionando per arrivare ad una auspicata e utilissima omogeneizzazione di comportamento sono:

  • AppCache
  • AppConfig
  • Orientation Lock
  • DRM
  • Camera
  • FileAPI
  • XMLHttpRequest
  • IndexedDB
  • Workers
  • Touch Events
  • WOFF
  • CSS3 3D transforms
  • Network Information API
  • Subset of HTML5 form features

Com'è facile intuire, si tratta di features che farebbero seriamente fare quel tanto agognato "salto di qualità" al mobile web, rendendo i developer ancora più in grado di offrire servizi e web apps complete e utili. Pensiamo solo, ad esempio, alla possibilità di accedere alla macchina fotografica del telefonino dalla nostra applicazione web: quali grandi orizzonti si aprirebbero a chi ha da sempre deciso di concentrare i suoi sforzi nello sviluppo in un ambiente "open" e cross-compatible come il mobile web?

In conclusione questo documento è una lettura molto interessante per tutti i developer che vogliono capire dove si sta orientando la standardizzazione in ambito Mobile Web – ricordiamo il link:
http://www.w3.org/community/coremob/wiki/Specs/Coremob_Level_1

The following two tabs change content below.
Silvio Porcellana
Silvio Porcellana è il fondatore di mob.is.it, il tool che centinaia di agenzie e professionisti di tutto il mondo utilizzano per creare con semplicità siti mobili e applicazioni native per i loro clienti. Tiene anche un podcast dove racconta ogni venerdì le sue avventure imprenditoriali, senza veli o segreti: Opus Digitalis