E' di qualche settimana fa – il 25 maggio, per la precisione – l'annuncio del W3C del "Last Call" ("ultima chiamata") per tutte le persone e i soggetti interessati (quindi anche te e noi) alla specifica HTML5. Il nostro contributo – in forma di commenti e suggerimenti – è molto prezioso e consente al W3C di partire dalla specifica proposta dal Working Group per arrivare ad uno standard "ufficiale" e definitivo del Consorzio.

A questo punto anche il Gruppo sull'Accessibilità ha rilasciato un pressante invito a tutte le parti coinvolte (anche qui, non solo gli specialisti di accessibilità ma chiunque desideri dare il proprio contributo, per quanto piccolo possa essere) a partecipare al processo attraverso commenti, idee e suggerimenti che possano migliorare l'accessibilità del nuvo standard HTML5 o evidenziare problemi e casi reali in cui nuove features proposte non soddisfino i criteri di accessibilità universale per tutti glli utenti, compresi quelli con disabilità più o meno gravi.

La Task Force sull'Accessibilità dispone di un Wiki dove è possibile avviare una discussione e proporre temi su cui parlare, realizzando così il "sogno" di uno standard davvero partecipato e vissuto dagli utenti.